About: adminvv

Recent Posts by adminvv

LE VENE DEL DORSO DELLA MANO

Quando le vene del dorso della mano sono molto dilatate è possibile effettuare un trattamento con delle iniezioni per renderle meno visibili

Le vene del dorso della mano si rendono particolarmente visibili in certi momenti della giornata o con l’arrivo della stagione calda
  • Le vene del dorso della mano appaiono molto sporgenti soprattutto nelle persone magre
  • Con l’invecchiamento il grasso sottocutaneo si riduce e le vene del dorso della mano divengono ancora più visibili
  Queste vene non sono pericolose come le vene varicose  IL TRATTAMENTO DELLE VENE DEL DORSO DELLA MANO:
  • Si praticano poche sedute di terapia sclerosante (in genere due o tre)
  • La terapia in genere non è dolorosa e ottiene buoni...
Read moreComments are closed

SCLEROTHERAPY 2016

In un mondo dove tutto cambia velocemente anche la flebologia è in continua evoluzione. Se penso a questa disciplina alcuni decenni fa e la confronto con quello che facciamo oggi nei nostri ambulatori, mi rendo conto dell’enorme evoluzione alla quale abbiamo tutti assistito. La chirurgia era prima il “gold standard” con il quale si confrontavano i risultati delle nuove terapie, ma oggi lo stripping è divenuto solo un “old standard” già scomparso dall’armamentario terapeutico in molti paesi. Sclerotherapy 2016 sarà ancora una volta l’evento dove si celebrerà questo cambiamento, il luogo dove verranno presentate e discusse le più importanti novità della flebologia mondiale. Questa sarà senz’altro un’edizione speciale per...
Read moreComments are closed

Il trattamento con scleroterapia laser-assistita (LAFOS)

L’insufficienza venosa cronica (IVC) degli arti inferiori rappresenta una patologia comune dei Paesi industrializzati come l’Italia, dove si calcola che circa il 50% della popolazione adulta sia affetta da una forma di IVC. Prescindendo dalle forme più lievi, dove le problematiche maggiori sono soprattutto di tipo estetico, nel nostro paese circa il 15 % degli adulti è portatore di una vena varicosa, con uguale incidenza nei due sessi. Questo espone ad una sintomatologia qualche volta invalidante ma, soprattutto, al rischio di complicanze. Queste sono rappresentate essenzialmente dalla trombosi venosa, dalle emorragie varicose e dall’ulcera venosa. Le ultime due alterano in modo...
Read moreComments are closed

La schiuma sclerosante: un nuovo trattamento dell’ insufficienza venosa

Si calcola che quasi la metà della popolazione adulta in paesi come il nostro è affetta da una qualche forma di patologia venosa. Questa patologia colpisce il sesso femminile in misura doppia rispetto a quello maschile e,  quasi sempre, è possibile trovare un famigliare, in genere la mamma o la nonna, che presenta lo stesso problema. L’insufficienza venosa si può presentare in molteplici forme, dagli antiestetici “capillari” visibili sulle gambe ( o come più correttamente di dovrebbe dire “teleangectasie”), alle più gravi vene varicose fino agli stadi più avanzati dove si può formare un’ulcera...
Read moreComments are closed

IL MODERNO TRATTAMENTO DELL’ INSUFFICIENZA VENOSA DEGLI ARTI INFERIORI

Prof Alessandro Frullini Presidente Onorario AFI – Associazione Flebologica Italiana info@venevaricose.it I progressi della medicina moderna rendono oggi l’insufficienza venosa una delle patologie con la più alta possibilità di controllo, ma risulta essenziale che il paziente sia informato correttamente in modo da affrontare per tempo la malattia e operare un’adeguata prevenzione. Le teleangectasie sono la forma iniziale dell’insufficienza venosa. Si tratta di piccolissime varici blu o rosse ben visibili sulla pelle degli arti inferiori, i cosiddetti “capillari”. Questi sono appunto una forma molto precoce...
Read moreComments are closed

Recent Comments by adminvv

    No comments by adminvv yet.